martedì 27 novembre 2012

Il luogo del cuore

Ecco la mia ispirazione per la dolcissima sfida  di Anna, di inizio Novembre,su Scrappin’Sisters, il Luogo del Cuore…
La sfida è stata combinata anche con la mia interpetazione della canzone di giovedi scorso di Scrap it with a song, “Homeward bound”, di Simon e Garfunkel. Bella canzone, non la conoscevo.
Bellissime le parole…la frase più bella, l’ho utilizzata nella pagina di art journal….
Home is where my music is playing, where my love is waiting….

DSC02095

DSC02097

 DSC02099

domenica 25 novembre 2012

un piccolo Lo per uno sketch molto intrigante :)

E bellissimo…..ossia lo sketch di Sketchalicious…..

Veramente avevo fatto un altro Lo ma secondo me non era in tema….e quindi…ho fatto questo :)

DSC_0956

ben due Lo…..nuovi

Buona domenica a tutti….

Ho pensato di partecipare alla Selezione Speciale di SCC e si devono superare ben cinque prove!

Nella prima prova, bisognava fare una foto con un bubble speech ossia con un fumetto….

Ed io ho approfittato di una serata di giochi tra amici per far “parlare” le pizze di mia madre…che ne sapete voi? Le pizze di mia mamma davvero parlano! Anzi tutto quello che cucina parla!!!!!

Se no qui saremmo tutti magrissimi :D

DSC_0953

Invece nella seconda prova dovevamo rispettare una paletta di colori….

ed era molto bella, tutta delicata….rosa, verdino….insomma bella…

e ho creato questo :)

DSC_0947

Vediamo adesso cosa ne esce per le altre sfide :)

Ringraziamento

Questa è la pagina che ho preparato per la sfida di metà mese di Scrappin’ Sisters.

Fin da quando ero piccola e guardavo i telefilm americani in tv, mi sono sempre fatta domande sulla Festa del Ringraziamento.
Il Giorno del Ringraziamento (Thanksgiving) viene celebrato negli USA il quarto giovedì di Novembre, dal 1621, quando i primi coloni, i Padri Pellegrini, sbarcati con la Mayflower dalla lontana Inghilterra, chiesero grazie a Dio per la fine del Raccolto.
Ancora oggi si festeggia il giorno di Thanksgiving e gli Americani fanno festa tutto il weekend. Ora, purtroppo, come accade per tutte le altre feste religiose e non, il Ringraziamento è diventato un evento consumistico. Il venerdì dopo Thanksgiving, viene chiamato Black Friday, venerdì nero, ed è ovunque una giornata di grandissimi sconti dove tutti si precipitano a comprare.
Io, personalmente non mi sento né fortemente Cattolica né osservante…ma credo di essere molto più “una buona Cristiana” di tanti altri cosiddetti bravi cristiani…ad ogni modo….
Mi piace molto l’idea del Ringraziamento….l’idea di Ringraziare Dio o chi per esso, per ciò che abbiamo…per ciò che abbiamo la fortuna di avere, perché pensandoci bene non è così scontato.
Se ognuno di noi si fermasse un minuto a pensare e a riflettere, scoprirebbe per quante cose può chiedere grazie.
Comincio io…..
Io ho perso mio padre, assolutamente all’improvviso, a 13 anni, mio padre aveva 51 anni quindi era giovane e stava bene….e un minuto dopo non c’era più….Quindi credo che solo quelli che hanno vissuto una cosa del genere sanno esattamente cosa significa che le cose, le persone, la vita non sono scontate!
Io vorrei ringraziare per la mia famiglia….mia mamma, il mio fidanzato stupendo che mi sta vicino, le mie amiche, i miei amici….le mie amiche di scrap…le mie alunne….
Ringrazio perché ho la salute e in ospedale ci vengo a lavorare e non per altro….Ringrazio perché ho un lavoro, una casa e posso permettermi di comprare cose che sono sicuramente superflue, ma rallegrano la vita…
Ringrazio per il Sole, la Luna, i tramonti, il mare e le montagne….perché sono sana e posso vedere i colori, posso ascoltare la musica, leggere un libro, gustare un dolce, toccare un tessuto prezioso, camminare con le mie gambe e pensare col mio cervello….
Ringrazio per i fiori e per gli animali…
Ringrazio per tutte le cose che ho fatto, per aver avuto la fortuna e la possibilità di studiare, di viaggiare, di avere una vita serena, malgrado tutto….
Ringrazio perché le difficoltà che ho avuto mi hanno fatto diventare forse una persona migliore…..
Ringrazio perché ci sta gente come i Beatles, i Led Zeppelin, David Bowie e i Guns n’ Roses…..perchè la musica è una gioia….
se ci pensiamo bene ognuno di noi ha le sue gioie….grandi o piccole…..
Se riusciamo a pensare a quanto siamo fortunati rispetto a chi invece non ha nulla o non ha quanto noi, ci viene subito da sorridere….e viviamo certamente meglio….
Vorrei, per il Ringraziamento che TUTTI indistintamente nel mondo, possano almeno per un anno, vivere come me, o come tutti quelli come me che sanno apprezzare le cose che hanno….
Infine…vorrei dedicare questa mia sfida a due persone che pure se non conosco nella vita quotidiana, (ma solo in quella virtuale, scrapposa) mi sono molto care….
La mia amica Mariella che mi disse un giorno, che la vita è troppo breve per arrabbiarsi e per non dire alle persone care che le ami….ed è assolutamente vero….
La mia amica Rita, che ha coraggio e forza e che mi ha cazziato quando qualche volta (e giuro che non lo faccio spesso) mi sono lasciata andare a sconforto e lamentele! E invece bisogna reagire e andare avanti….
Sembra incredibile, ma due persone che non conosco (beh Mariella l’ho vista una volta), ma con cui mi scrivo più o meno tutti i giorni, mi hanno spronato, mi hanno stimolato a creare, a vedere lo scrap e l’arte in modo diverso e di conseguenza anche la vita  (perché lo scrap è terapeutico, come tutti gli hobby, l’ho sempre sostenuto).
E anche di questo io Ringrazio.
Questa è la mia pagina…..


DSC02108

 


DSC02112


DSC02109

 


DSC02111 

 


sabato 24 novembre 2012

Una foto, due Lo….

Per la sfida di questo mese di Scrapbookingitalia bisognava produrre due Lo con una stessa foto…All’inizio avevo deciso di non partecipare! Motivo? Mi sembrava assurdo sprecare tanta carta ed embellishment per due foto uguali. Ma poi mi sono messa a pensare…e se le foto non fossero state proprio uguali? Sabato 3 Novembre, c’era qui Max ed abbiamo approfittato della serata per farci una bella giocata di Risiko, tra amici….Io ho la fortuna di averi pochissimi ma ottimi amici.

Due di loro erano lì…Lei, è la mia amica del cuore…ci conosciamo appena da 38/39 anni, ma chi li conta più ormai….

E più di un’amica, è una sorella, è la mia anima, perchè sa tutto di me e io tutto di lei….Non è bellissima?????Fa la professoressa di francese :)

Quella sera inoltre, ero alle prese con la mia reflex che vorrei tanto sostituire con una mirrorless più leggera e maneggevole e intanto….la reflex si è comportata bene e ha sciorinato bellissime foto, tanto per farmi aumentare l’indecisione :)

Alla fine, ho smanettato un po’ con la post produzione (leggi Photoshop, anzi Nikon Capture) e….ecco qui…la stessa foto, in stile attuale e in stile vintage e due piccoli Lo….

sissignore, piccoli…perchè diciamoci la verità i piccoli sono sempre più amati…e perchè non vedevo l’ora di inaugurare il mio bel raccoglitore ad anelli della collezione Sn@p di Simple Stories, che stava lì, sul mio tavolo da due settimane e più e mi guardava…e mi chiedeva “perchè mi hai comprato se non mi usi????” e così stasera ho fatto un regalo a sn@p e un favore a me, pulendo il tavolo e…..scrappando un po’ :D

Ma adesso….ecco i piccoli….

DSC02127

DSC02126  DSC02125

DSC02124 

Allora? come sono le due paginette o meglio i due mini Lo?

E visto che siamo in vena di aggiornamenti, ecco qui le tags che ho fatto per le mie amiche e compagne di project life :)

DSC02115 

Restate sintonizzate perchè questo weekend spero di creare un bel po’ :)

Buon sabato…

lunedì 12 novembre 2012

jewel Tag with a card

Eccomi qui…era tanto che non facevo una card…beh da un paio di settimane….Comunque voglio riprendere a farle….Sono andata a vedere nel mio scatolone dove mettevo tutte le cards fatte e…sono quasi finite!!!!!

Ho approfittato di un bel po’ di sfide…..e ho creato una card gioiello (perchè è tutta supersbrilluccicosa) con una tag…..

Vediamo che ne dite :)

DSC02091

 

Solo la card…..

 

DSC02085

 

Solo la tag :)

DSC02089

Sfide:

SCC: sfida del 20 Ottobre card con tag

Sketchalicious: sketch card 53

Forum asi: card con tag

City crafter : stars and sparkles

Our creative corner: make your background (the back of the card not the pocket)

The play date cafe: paletta colori 

save our blog