giovedì 25 febbraio 2016

Sunday dots planner

Vi piace questa agenda?????
E' stata fatta su mia scelta.
A Singapore c'è una ragazza, artigiana che produce queste agende su richiesta....



Come ho fatto a trovarla? 
Attraverso Instagram 
Lei si chiama Sundaydots e attraverso la app su citata, vende queste agende


Il costo totale tra agenda, paypal fees (che lei NON paga) e spedizione è circa 39/40 euro.
Non ho pagato dogana



Voi potete scegliere sia l'interno che l'esterno.
Come vedete ci sono diverse tasche, ma il materiale resta molto scarso qualitativamente. 


Ho usato questo planner solo per conservarci i refill degli anni passati e adesso ho deciso di metterlo in vendita. 

Ha di vantaggioso che è indibbiamente carino, non di pelle (per chi non acquista materiali in pelle) e lavabile. 
Un grandissimo pregio....la chiusura a calamita.

Si attende molto per riceverlo (anche 50 giorni) e io personalmente non ho pagato dogana.

Di seguito la mia videorecensione :D






Grazie dell'attenzione.
Ci vediamo alla prossima agenda 

mercoledì 17 febbraio 2016

Pocket Malden come portafoglio

Eccoci qui al primo post su una delle mie preziose Filofax.

Ma cos'è una filofax chiederete voi?

La Filofax è una agenda, del tipo organizer con anelli dove inserire i refill, anno dopo anno.
La azienda, di origine inglese, risale ai primi anni del 1900, ma è stato negli anni 80 che le Filofax sono venute alla ribalta, come tipico oggetto yuppie.
Ricordate i yuppie? Avete presente il film "Una donna in Carriera"? ecco...negli anni 80, con il carrierismo alla ribalta, l'Agenda diventa una necessità e considerato lo sfrenato edonismo di quegli anni 80, le meravigliose Filofax diventano un MUST HAVE!

Perchè meravigliose?
Perchè la maggior parte dei modelli sono create in pelle, di vitello per lo più o in cuoio e danno una sensazione di piacevolezza al tatto che nessuna agenda in ecopelle potrà mai darvi.

Quando si pensa ad una agenda Filofax generalmente si ha in mente una Personal size ossia 
95 mm x 171 mm
che è la solita agenda da poter tenere in borsa e/o a casa.
Ma in realtà esistono anche un formato pocket (tascabile), un più ampio formato A5, un A4 e addirittura un mini formato per chi ama le miniature.

Oggi sono qui per illustravi una Bellezza....La Filofax Malden colore aqua taglia pocket, usata come portafoglio.

Il modello Malden è arrivato alla ribalta circa nel 2010 e si presenta in una morbidissima pelle di vitello, profumata e picevolissima da accarezzare. La sensazione che trasmette questo modello è di comodità e classe. UN modello adattabile a qualunque esigenza. 
Il colore aqua (dall'inglese) è un meraviglioso verde acqua appunto, quasi tiffany....ormai fuori produzione. 

Io sono stata fortunata a mettere insieme una bella famigliola: A5, personal e pocket size. 






Ma veniamo alla piccola Malden Pocket. 


La taglia pocket anche se piccola è assai capiente (e ciò dipende dal modello Malden che ha una pelle morbida e adattabile) 


Io l'ho organizzata così








Come altri modelli, la Malden pocket presenta una tasca orizzontale che si apre sul retro della agenda e consente di inserire le banconote e di usarla quindi agevolmente come portafoglio.




Le comode tasche consentono di inserire i documenti senza problemi 




Una tasca trasparente a zip per le monete


I refill interni settimanali sono stati sostituiti da porta carte di credito in plastica, per inserire le carte.



Un altro zip con dentro post it


Le foto che amo tenere con me



Ovviamente la taglia Pocket non esiste solo nel costoso modello Malden (che ora per altro esiste solo viene prodotto solo in ocra e purple).
Esistono tantissimi altri modelli pocket che possono essere usati come portafoglio.
Ovviamente io posso dirvi i pro e i contro di QUESTO modello.


PRO

  • Bellissimo oggetto da portare in giro, al post di un normale portafoglio, con pelle morbidissima eleganza e classe
  • La possibilità di inserire penna e fogli di carta per note della spesa, per scrivere un appunto all'improvviso, senza rovistare alla ricerca della penna perduta all'interno della borsa 
  • Capienza: alcuni portafogli non riescono a ospitare tutte le card che si hanno (per ogni negozio dove siamo stati almeno due volte, si ha una card)
  • Ogni cosa è in bella mostra (le foto, i ricordi, le cards)
CONTRO

  • Capienza: come in tutti i portafogli non entrano TUTTE le cards, ma anche con un portafoglio normale tengo molte tessere fedeltà in un porta tessere dei cinesi
  • Portamonete poco capiente: forse perchè non è stato progettato per ospitare tanti spiccioli. Attualmente il mio portamonete del portafogli Fossil che uso,. è molto più capiente. 
  • Il peso....imbottita ben bene la Malden pesa....invece un portafoglio, con anche una buona capienza è comunque costruito in modo da essere più contenuto nello spazio (ad esempio le foto non sono quasi mai in bella mostra)
  • Il costo...se volete una Malden ovviamente.....La Filofax comunque offre una varietà enorme di modelli Pocket a prezzi molto più contenuti (ovviamente in materiali sintetici) ma comunque molto belli da portare in giro. 
Spero che questa prima recensione vi sia stata utile. 
E' solo la prima di una lunga serie :D

A breve vi mostrerò un video sull'uso della Pocket Malden come portafoglio.
Restate sintonizzate :D

Arrivederci a presto Plannerine :D 






martedì 16 febbraio 2016

Plannermania

Salve a tutti!
Da un po' di tempo i miei post sullo scrapbooking e l'art journaling si stanno facendo più rari vero?
Beh è perchè da quasi tre anni a questa parte, coltivo una nuova passione che credo sia arrivata al suo apice....
La Plannermania!!!!
Grafomane lo sono sempre stata.
E il mio primo planner fu un organizer di Lupo Albert datato anno 1992.

Per anni ho sempre usato i diari e comprato la moleskine...

Poi un giorno vidi un planner meraviglioso su un sito di una ragazza americana. 

Quel planner rosa fluo mi ha rapito il cuore e da allora è nata questa folle e insana passione che da oggi ho deciso di condividere con voi. 


Vorrei illustrarvi le varie marche e le mie esperienze, sperando di farvi cosa gradita.....

Intanto vi lascio con qualche foto.....








Curiose??????

Beh non vi resta che aspettare il prossimo post.....

Sofia ed io vi aspettiamo....

Vi presento una Planner guard di eccezione....


A presto plannerine :D


lunedì 1 febbraio 2016

Sfide di Febbraio

Buongiornoooooooo
Siamo già a Febbraio......
E siamo in periodo di Carnevale.
Carnevale periodo di Maschere....e di Venezia

Ho approfittato della sfida Vintage di Craft and Smash per decorare a decoupage la maschera della Boutade in maniera piuttosto retrò....

Con questa maschera partecipo alla sfida Venice Carnival di Berry71Bleu




Per la sfida di Mixed Media Lab invece la faccenda era più faticosa, perchè il tema è "Emozioni" che è abbastanza stimolante.
Io ho creato questa tela dedicata all'amore....















Invece per la sfida di The Color sisters ho creato una tag....
di cui vi mostro un po' il passo-passo







Spero che vi piacciano.
Venite a vedere sui blog cosa hanno creato le altre ragazze dei DT .
Grazie dell'attenzione 

save our blog