lunedì 30 agosto 2010

I retro dei Lo

Uno dei motivi per cui ho esitato a cominciare a fare i Lo erano le carte…mi sembrava fossero sempre troppo belle e mi sembrava di sprecarle… poi mi sono sempre chiesta: cosa ci si fa della parte posteriore dei LO? a volte le carte sono così belle sia davanti che di dietro e così mi son sempre chiesta: ma il retro? che fine fa? Senza contare che le carte costano comunque un pochino…

Nessuno parla del retro dei Lo, è trascurato da sempre e a volte si rischia di sprecare una pagina che è altrettanto bella…Allora ho pensato di utilizzarla in un modo originale…Il retro della pagina racconterà “la storia della foto”. L’idea mi è venuta guardando mia mamma che mette sempre il luogo e la data dietro ogni fotografia…così, questo è il retro del mio Lo…e racconta la storia della foto…e poichè confesso: avevo tagliato la carta per tagliuzzare due foglioline che mi sono servite sulla pagina principale, ho pensato di coprire il buco con le foglie…le foglie che raccolsi quel giorno…sono state a riposare nel mio libro di farmacologia per cinque anni, in attesa di una grande occasione…ecco la loro grande occasione…Che ne dite, è o no una bella idea?

DSC05136

save our blog